FANDOM



Aruk2


"Aruk è un gigante tra gli Hutt!"

Durga Besadii Tai parla di suo padre

Aruk Besadii Aora , noto come Aruk il Grande, era un Signore del Crimine Hutt , che dopo la sparizione di Arok , divenne circa un quindicina prima della Battaglia di Yavin , leader del Clan Besadii Kajidic . Intorno al 100 BBY , divenne padre partorendo Durga Besadii Tai (gli Hutt sono ermafroditi, ed anche i maschi partoriscono ). Durga aveva una grande macchia sul suo volto , e gli altri Hutt chiesero ad Aruk di ucciderlo , perché la voglia della nascita lo rendevano impuro davanti agli occhi degli altri Hutt , che lo credevano indegno e disgustoso. Tuttavia Aruk amava il suo bambino e lo crebbe , facendolo diventare uno dei più grandi Signori del Crimine della galassia , suo degno erede. 

Circa in 15 BBY , Aruk e suo fratello Zavval idearono un piano per attirare persone insicure in un culto su Ylesia , ma in realtà non era religione. I pellegrini ricevevano come premio ogni sera ciò che credevano un rito, ma che in realtà era una semplice funzione corporea dei t'landa Til , ed in cambio lavoravano nelle fabbriche di spezia , producendola fino alla morte. Le operazioni erano molto redditizie , e resero Aruk più ricco dei Desilijic e di Jabba . Stanchi e furiosi di essere superati dai Besadii , Jabba e suo zio Jiliac misero in atto un piano, ed uccisero Aruk avvelenandolo . Durga sconvolto vendicò suo padre col supporto del Sole Nero , uccidendo Jiliac . 

Biografia

Il "Pezzo Grosso" dei Besadii

"I Besadii hanno bisogno di te. Tu sei il nostro grande leader , Padre!"

Durga , ad Aruk

Nato in una data tra il 1000 BBY ed il 900 BBY , Aruk Besadii Aora era un Signore del Crimine Hutt , membro del Clan Besadii Kajidic . Aruk era gigantesco persino per gli standard Hutt , ed era uno dei più grandi Hutt del suo periodo. Era un membro di spicco del suo clan e pochi erano gli Hutt sopra di lui nella gerarchia in grado di dargli ordini. Insieme al fratello Zavval gestiva un fiorente Impero del Crimine sul suo pianeta natale , Nal Hutta . In 112 BBY , Aruk divenne una femmina e diede alla luce Durga Besadii Tai , prima di tornare alla sua personalità maschile, come ogni Hutt era infatti ermafrodita. Durga nacque con una grossa voglia scura di colore verde sopra l'occhio destro , che molti Hutt consideravano orribile . Consigliarono così ad Aruk di uccidere il suo stesso figlio , perché ritenevano che rendesse Durga indegno, impuro, imperfetto e poco intelligente. Aruk tuttavia amava suo figlio , e sentiva che sarebbe diventato un grande Signore del Crimine come lui, e lo crebbe. Mise a tacere molti altri Hutt che volevano  uccidere Durga, facendoli ritrovare morti o scomparsi. Questo mise in guardia altri dal dirgli di uccidere Durga. Aruk fornì a suo figlio una buona educazione (per gli standard Hutt) e Durga aiutò il padre nelle sue imprese criminali ,crescendo vicino a lui.

Durante il periodo della Crisi Separatista , Aruk era diventato un membro di alto rango del Clan Besadii , prese il titolo di "Aruk il Grande" e sotto il suo dominio , i Besadii divennero molto più ricchi dei Desilijic , clan loro rivale, e ricevette molte offerte dal Sole Nero , una delle più grandi organizzazioni criminali della galassia, che volevano unire i Besadii al loro sindacato criminale, ma lui si rifiutò sempre - ma gentilmente - per non far arrabbiare il principe Xizor . Circa in 32 BBY , mise una taglia su Kip Bunyea , un umano che aveva mostrato disprezzo nei suoi confronti. La taglia venne reclamata da Jango Fett su Coruscant . Dieci anni più tardi , Zorba Desilijic Tiure , venne imprigionato per quarantacinque anni sul pianeta Kip . Anche se il Grande Consiglio Hutt ( tra cui si trovava anche Arok Besadii , unico superiore di Aruk) si oppose all'incarcerazione di Zorba , chiedendo che affrontasse le accuse a lui imputate sul suo pianeta natale, Aruk colse l'occasione per liberarsi di Zorba , pensando di indebolire definitivamente i Desilijic: parlò di Zorba e di alcuni fatti riservati dei Desilijic all'HoloNet News . Zorba perse il potere che aveva sul clan, Jiliac Desilijic Tiron divenne così il nuovo leader dei Desilijic , insieme al figlio di Zorba, Jabba Desilijic Tiure . Aruk non lo sapeva, ma si sarebbe scontrato molte volte contro di loro, e questo avrebbe portato alla rivalsa dei Desilijic. 

Nello stesso anno la nave da carico Moulee-rah Patogga venne catturata dagli ufficiali giudiziari e dagli Jedi, mentre trasportava spezie Ryll illegali.  Aruk non se ne preoccupò, perché la nave era sì Besadii , ma solo di origini , dato che era stata rivenduta ai Desilijic. Non poteva però sapere che Jiliac aveva fatto perdere quei documenti e corrompere qualcuno qua e là, e gli ufficiali giudiziari bussarono alla sua porta. Aruk disse pubblicamente che la nave era stata venduta ai Desilijic quasi trent'anni prima, ma non aveva più i documenti, venne smentito ed indagato, e costretto a pagare delle sanzioni. Aruk ritenne - esattamente -  che gli atti erano stati fatti sparire dagli agenti e dalle spie dei Desilijic e che Jiliac e Jabba volevano metterlo fuori gioco. 

Problemi con Agen Kolar

Aruk Kolar DB

Aruk affronta Agen Kolar.

  • "Se gli Hutt hanno qualcosa che la Repubblica vuole, che negozi come fanno tutti. Altrimenti vattene subito."
  • " E se mi rifiutassi?"
  • "Scorrerà sangue. E ci sarà un grosso problema diplomatico per la Repubblica."

Aruk avvisa Agen Kolar di lasciare Nar Shaddaa

Aruk ebbe dei rapporti con la Repubblica Galattica e gli Jedi , che spesso mandavano Agen Kolar in missione su Nar Shaddaa . Ad Aruk non stava molto simpatico, perché disturbava i suoi clienti e gli causava grane. Oltre alle sue numerose attività criminali, Aruk possedeva una cantina legale su Nar Shaddaa. Anche se viveva su Nal Hutta si recava spesso sulla sua luna per controllare le attività della cantina , ed era leale nei confronti dei suoi clienti abituali. Durante le Guerre dei Cloni , Aruk ed il suo entourage entrarono nella cantina , scoprendo che Kolar stava mandando al tappetto alcuni teppisti che erano suoi clienti . Infuriato dal fatto che lo Jedi Zabrak stesse ancora causando guai , gli disse che non poteva combattere in territorio neutrale, e che se voleva qualcosa doveva negoziare. Kolar disse che avrebbe potuto rifiutarsi, allora Aruk giunse alle minacce , promettendo morti e fiumi di sangue. Ordinò a due delle sue guardie di scortarlo fino alla sua navetta e di andarsene da Nar Shaddaa finché ne avesse avuto la possibilità.

Operazioni su Ylesia

"La schiavitù non è parte delle nostre attività. Lasciamo  la maggior parte del commercio al Kajidic Besadii che opera fuori Ylesia."

Jabba Desilijic Tiure

In 15 BBY , Aruk divenne il capo del Besadii Kajidic dopo la misteriosa scomparsa del suo predecessore , Arok , che era anche membro del Grande Consiglio Hutt . Aruk rimpiazzò in ogni modo Arok , e nessuno osava contraddirlo. In questo periodo , Aruk e suo fratello Zavval elaborarono un sistema molto proficuo ed ingannevole, alquanto elaborato. Disponendo di una grande quantità di denaro, acquistarono il pianeta Ylesia nel Sistema di Cha Raaba , stabilendo una colonia , dove degli ignari "schiavi" avrebbero lavorato la spezia illegale. Avrebbero continuato a farlo per poco più di un anno , prima di venir spediti a Kessel  e venduti all'Impero Galattico , anche se alcune femmine umane o umanoidi sarebbero state inviate nelle case di piacere Imperiali come prostitute. La spezia sarebbe stata venduta a qualsiasi richiedente , compresi i Desilijic. Il problema era come trovare gli schiavi: Aruk e Zavval crearono un nuovo culto religioso , spacciando Ylesia come pianeta di pellegrinaggio , e promettendo il perdono , la pace interiore e spirituale. Aruk e Zavval temevano una rivolta degli schiavi nel caso avessero scoperto di essere stati attirati a Ylesia con falsi pretesti, ma decisero comunque di avviare l'attività.

Aruk e Zavval crearono il "Culto dell'Uno e del Tutto " , e si misero d'accordo con i t'landa Till , di cui conoscevano la capacità che avrebbero spacciato come segno divino "L'Esultanza". I t'landa Till erano lontani parenti degli Hutt , anche se molto diversi. Questi "esseri" erano in grado di proiettare su tutti gli altri senzienti delle onde di piacere e di pace, calde e felici, che avrebbero letteralmente reso i pellegrini dipendenti da esse. Ogni sera si sarebbero riuniti e le avrebbero proiettate sugli "schiavi/pellegrini" per premiarli della dura giornata di lavoro nelle miniere di spezia. In questo modo nessun pellegrino avrebbe desiderato di andarsene, e avrebbe lavorato fino alla morte per intossicazione da un fungo locale, o finché non sarebbe stato venduto all'Impero. Estremamente soddisfatto , Aruk creò dal nulla una nuova - falsa - religione, con delle scritture relativamente semplici , componendo inni  e canti. Teroenza , un t'landa Till ,  divenne il sommo sacerdote , in  modo che non sembrasse un'operazione gestita dagli Hutt , tuttavia , per assicurarsi il pieno controllo , inviò su Ylesia Zavval , leader delle operazioni criminali , che non avrebbe avuto a che fare nulla con il culto. 

L'operazione divenne un successo oltre le aspettative: le uscite erano alte , ma il reddito rimborsava i Besadii a pieno , anzi dava loro ancora più soldi. In 10 BBY , i Besadii avevano aumentato il numero delle colonie di schiavi / pellegrini  a tre, e centinaia di schiavi venivano portati sul pianeta e poi rivenduti. Nonostante questa operazione fosse un inganno , qualcosa di meschino , che ingannava rubando dignità ai pellegrini che venivano rivenduti , agli Hutt ed ai loro soci  non importava nulla. L'unica cosa a cui erano interessati era il reddito. Più persone pugnalavano alle spalle più soldi avrebbero guadagnato. Tuttavia , gli Hutt , ricchi ed orgogliosi avevano dimenticato i rischi che correvano e non ne avevano calcolato uno :Han Solo . Han sotto lo pseudonimo di "Vykk Draygo " divenne un pilota al servizio dei t'landa Till , ma decise di tradirli , portando via dal pianeta Bria Tharen , una ragazza schiava di cui si era invaghito , ed i due Togorian Muuurgh e Mrrov . Avevano pianificato un modo per lasciare il pianeta e derubare il gran sacerdote Teroenza della sua collezione. Il piano di Solo andò a buon fine , ma non per gli Hutt ed i loro alleati: la collezione di Teroenza venne distrutta , Zavval morì schiantandosi contro una parete, e l'impianto di produzione principale venne distrutto. Aruk non si preoccupò molto della morte del fratello , l'aveva mandato lì solo per controllare che i guadagni andassero a buon fine per lui, tanto poteva sostituirlo. Il problema era che l'impianto principale era stato distrutto e questa non era una buona cosa, perché avrebbe richiesto soldi e risorse. La raffineria di spezie era stata distrutta con l'impianto e questo significava molti più soldi per ricostruirla. 

Senza curarsi molto della morte del fratello Zavval , mandò un altro Hutt sacrificabile al suo posto : Kibbick , suo nipote. Secondo Aruk era un incompetente , ma era l'unico membro di alto rango tra i Besadii sacrificabile e che - per via del suo rango - poteva controllare che i t'landa Till conducessero meglio le operazioni. Aruk aveva anche considerato l'invio di suo figlio Durga , anche se lo riteneva rischioso, e suo stesso figlio non era d'accordo. Aruk credeva che sarebbe diventato estremamente ricco , e che se Durga fosse stato su Ylesia non avrebbe avuto problemi come Zavval o Kibbick , visto il carisma del figlio , e viveva aspettando il momento giusto per dimostarglielo. Infatti l'operazione di Ylesia crebbe nuovamente , ed in cinque anni le colonie divennero sei , con una settima in vista. La produzione era diventata ancora più alta , ed i t'landa Till viaggiavano per l'Orlo Esterno , convincendo sempre più persone ad unirsi al culto. Aruk era uno dei più potenti Signori del Crimine di tutta la galassia , ed anche uno dei più ricchi. Tuttavia , anche lui , aveva dei problemi, che presto sarebbero emersi. Ciò che può sembrare un granello di polvere può sempre diventare una montagna. 

Rapporti infelici e problemi

"Fratelli Hutt , noi del clan Besadii domandiamo che Jiliac , come capo del clan Desilijic , ci assicuri personalmente che questo terribile raid , questo furto di preziose proprietà Besadii , non è stato fatto dai Desilijic! Altrimenti , questo significa guerra tra i due kajidic!"

Aruk parla con gli altri membri del Grande Consiglio Hutt

Uno dei più anziani Hutt di quel periodo , Aruk era in cattiva salute da 5 BBY , a causa della sua vita di eccessi , eccessi spinti persino per un Hutt. A causa dell'eccesso di cibo, della mancaza di qualsiasi movimento - per non parlare di quella di esercizio fisico - e l'uso della Pipa Hookah  era incapace di muoversi senza la sua slitta a repulsione. Grodo , un medico - anche lui Hutt - avvertì Aruk dei rischi che correva durante una visita ma il vecchio Hutt lo ignorò. Aruk sentiva che quello sarebbe stato l'ultimo secolo della sua vita , e voleva fare ciò che voleva. Tuttavia la salute non era il suo unico problema : Jabba e Jiliac , leader dei Desilijic erano diventati gelosi del successo di Aruk e dei Besadii su Ylesia, e cercarono di minare le loro fonti di reddito in ogni modo a loro possibile. Da parecchio tempo , la colonia di Ylesia veniva attaccata dai pirati, a suo parere inviati dai Desilijic , ma non ne aveva le prove. Sempre in 5 BBY, Aruk assunse un gruppo di pirati Drell con un certo curriculum di esperienza , per assassinare Jabba mentre si trovava a bordo del suo yacht mentre era in orbita su Tatooine ,  ma il pilota di Jabba riuscì a salvare la nave dallo distruzione, e distrusse le navi dei pirati Drell.

Aruk iniziava anche a preoccuparsi delle azioni di Teroenza , il sommo sacerdote t'landa Till di Ylesia : quell'idiota di Kibbick aveva permesso a Teroenza di gestire l'impianto come meglio credeva, in cambio di Raganelle Nala , degli animali nativi delle giungle di Ylesia, commestibili e molte apprezzate da Kibbick. In cambio del cibo, Kibbick non avrebbe interferito con le operazioni dei t'landa Till , ma questi non avrebbero obbedito agli Hutt Besadii, ed i soldi da dove sarebbero saltati fuori? Questo affliggeva molto la mente di Aruk , dato che un non-Hutt dava degli ordini ad un Hutt, anzi , tutti i Besadii dipendevano da lui! Teroenza aveva messo una taglia sulla testa di Han Solo , e secondo Aruk era uno spreco di fondi pagare la taglia , ma secondo Teroenza era giusto così , e nessuno poteva dirgli di fare altrimenti , impediglierlo ed ostacolare le sue decisioni. Alla fine Aruk decise di essere accondiscendente con Teroenza , sperando che così facendo avrebbe svolto al meglio il suo lavoro su Ylesia. 

Jabba e Jiliac credevano che i Besadii fossero i responsabili degli attacchi dei pirati Drell , ed inviarono degli emissari ad incontrare i Besadii , o chi per loro , per organizzare una riunione del Grande Consiglio Hutt , che avrebbe compreso tutti i Clan Hutt, su Nal Hutta , per discutere di importanti questioni. I Besadii risposero che si sarebbero presi tempo , ma quando un gruppo di commando ben armati attaccò Ylesia e rapì oltre un centinaio di schiavi , Aruk , pensando che fossero stati inviati dai Desilijic accettò di buon grado di partecipare alla riunione, immediatamente. Accompagnato da Durga, Kibbick e Teroenza , Aruk si incontrò con molti rappresentanti di Clan Hutt, tra cui i Desilijic. 

Alla riunione , Aruk disse ai suoi simili Hutt del raid su Ylesia, e chiese se i Desilijic ne erano i responsabili. Dovevano dire la verità, e se erano i responsabili , o se si fossero rifiutati di rispondere e discutere ci sarebbe stata una guerra tra i due clan. Jiliac smentì l'attacco ai danni dei Besadii , e pagò un milione ai Besadii per dimostrarlo. Aruk , sorpreso accettò. Jiliac in seguito accusò i Besadii dell'attacco ai danni di suo nipote su Tatooine , ma lui a differenza dei Desilijic non disse la verità, e negò il coinvolgimento dei Besadii nel tentativo di omicidio di Jabba. Aruk però tralasciò particolari che lo smentivano ciò che diceva , e nel Consiglio scoppiò il caos. Volarono insulti , pesanti accuse e tutto finì nel caos. Aruk però grazie al suo carisma riuscì a riportare i clan dalla sua parte. In quel momento entrò Jabba. L'Hutt affermò che le operazioni dei Besadii su Ylesia stavano danneggiando l'Impero Hutt. Stavano facendo così tanti affari e ingannando così tante persone che presto l'Impero Galattico sarebbe intervenuto, e avrebbe punito tutti gli Hutt. Alla fine Besadii e Desilijic accettarono una tregua proposta da Aruk, che evitava attacchi e atti criminali tra i due clan , e questa proposta di pace sarebbe durata tre mesi standard. 

Avvelenamento

" La sostanza è mortale in grandi quantità, Lord Durga. Ma in piccole quantità, non avrebbe ucciso. Invece, si sarebbe concentrata  nei tessuti del cervello, causando la vittima a sperimentare un progressivo deterioramento dei processi del pensiero. E la sostanza è anche molto coinvolgente. Una volta che la vittima viene abituata ad  ingerirla  in dosi sufficientemente elevate, l'interruzione brusca della sostanza causerebbe i sintomi che hai descritto-distorsione, dolore, convulsioni e morte. e questo, Lord Durga, è il motivo per cui è morto il suo genitore. Non dall' X-1 nel suo sistema ... ma dal suo ritiro brusco. "

Myk Bidlor

Alcune settimane dopo l'accordo con i Desilijic, Aruk e Durga si recarono di persona su Ylesia per controllare le loro operazioni. Scoprirono che Kibbick non sapeva praticamente nulla sulle attività che venivano realmente svolte , dicendo che lui chiedeva informazioni continuamente a Teroenza , ma che lui non gliele forniva. Durga rimproverò Kibbick, che non si era imposto , e si confrontò con Teroenza per il controllo delle operazioni. Il t'landa Till venne accusato di averli truffati , e Durga gli ordinò di ridare ai Besadii il controllo delle operazioni. Dal canto suo Aruk , cancellò il viaggio che Teroenza doveva compiere su Nal Hutta per punizione, dato che il t'landa Till voleva andarci per divertirsi. Gli ordinò di lavorare su Ylesia e riportare le attività nel migliore dei modi , affinché lui potesse continuare a guadagnare. Durante il suo soggiorno su Ylesia , Aruk - sotto raccomandazione di Kibbick - assaggiò le Raganelle Nala , e fece inviare da Teroenza alcune di queste rane ancora vive su Nal Hutta , in modo che una volta tornato , potesse mangiarle ancora , ed allevarle. Gli ordinò di continuare ad inviarne anche una volta tornato. In breve tempo , divenne dipendente dal sapore di queste creature. Sempre durante il suo soggiorno , scoprì che non erano stati i Desilijic a rapire gli schiavi da Ylesia, ma Han Solo e Bria Tharen , membri della Resistenza Corelliana . Furente, Aruk contattò il Cacciatore di Taglie  Boba Fett , molto rinomato , per liberarsi di Solo ma abbassò la taglia sulla sua testa, in favore di una sulla testa di Tharen, perché la uccidesse. Non informò Teroenza della cosa. 

Il Gran Sacerdote aveva ricevuto molti maltrattamenti da Aruk e dai Besadii. Anche Jabba e Jiliac ritenevano che Aruk fosse pericoloso per i loro affari , così lo contattarono , offrendogli grandi ricompense se avesse ucciso Aruk. Teroenza accettò , ma sapeva che non poteva attaccare direttamente l'Hutt, così pensò di eliminarlo col veleno. Aveva accesso ad una sostanza nota come X-1  , che colpiva i tessuti del cervello della vittima e lentamente li faceva decadere , e danneggiava il cervello della vittima fino a renderla dipendente . Teroenza riuscì ad avvelenare le Raganelle Nala; Aruk goloso del cibo , ne divenne dipendente ,e di conseguenza dipendente dal veleno . Teroenza ora doveva interrompere i pasti di Aruk bruscamente, in modo che il corpo dell'Hutt , ormai dipendente collassasse , il suo cervello sarebbe morto per sempre. Così attese che Aruk tornasse su Nal Hutta. Aruk sapeva che i suoi giorni erano contati , sapeva di essere anziano e malato , ma sapeva anche che quando sarebbe morto, Durga avrebbe preso il controllo del suo Impero del Crimine , e questo lo tranquilizzava. Durga tuttavia era molto preoccupato: il rappresentante Imperiale del Sistema di Y'Toub, il Moff Sarn Shild riteneva gli Hutt troppo potenti e voleva attaccare Nar Shaddaa e Nal Hutta. I Besadii ed i Desilijic cercarono di trattare , senza risultato. Durga era preoccupato che Aruk fosse l'unico in grado di mantenere il potere dei Besadii in quel periodo , ma Aruk sapeva che i Besadii non sarebbero stati danneggiati dall'Impero, per via del numero di schiavi con cui lo rifornivano.

Quando Aruk tornò su Nal Hutta , Teroenza continuò ad inviargli le rane per un po' , ancora avvelenate , poi nell'ultimo invio queste non lo erano. Qualche giorno dopo la Battaglia di Nar Shaddaa  Aruk morì. L'anziano Hutt si trovava con Durga e per quattro ore combatté contro i dolori lancinanti, fino alla morte. Affranto , Durga congelò il suo corpo e lo inviò su Coruscant , dove un team di esperti guidati da Myk Bidlor esaminarono il suo corpo per capire la causa della sua morte. Bidlor giunse alla conclusione che era diventato dipendente da piccole dosi di X-1 , ma che in seguito il veleno gli era stato sottratto e per questo era deceduto. 

Eredità

Durga LoNH

Durga Besadii Tai

Aruk era stato nominato capo dei Besadii , ma non senza opposizioni. Il clan si era diviso in due gruppi: una parte stava dalla parte di Aruk, l'altra contro. Aveva molti avversari , ma suo cugino Zier era il principale tra i Besadii. Ma ne aveva anche degli altri. Uno di questi era  il Principe Xizor del Sole Nero , che voleva allearsi ad Aruk per ottenere i soldi di Ylesia , colse l'occasione della sua morte per convincere il figlio Durga ad unirsi nel suo sindacato criminale , nonostante le numerose raccomandazioni da parte di Aruk a Durga di non unirsi a Xizor. Durga era a capo dei Besadii, e Zier era il suo secondo in comando. Quando Myk Bidlor gli riferì come era morto suo padre , Durga uccise la maggior parte del personale della sua cucina , e interrogò molti altri. Anche se sapeva che i Desilijic erano in qualche modo responsabili , non sapeva come dimostrarlo. 

Xizor però scoprì che l'assassino di Aruk era stato Jiliac, e Durga si vendicò uccidendolo personalmente. Jabba divenne il nuovo capo dei Desilijic , mentre le operazioni su Ylesia vennero fermate dall'Alleanza Ribelle. Durga morì alcuni anni dopo, quando tentò di conquistare la galassia. 

Personalità e tratti

  • "Aruk è pericoloso. Io ne sono convinto più che mai."
  • "Sì era abbastanza impressionante quando è riuscito a radunare i clan. Aveva... carisma . Può essere molto convincente."

Jiliac e Jabba

Aruk DB
Aruk era considerato un Hutt bigotto : aveva dei principi che Hutt di generazioni più giovani non avevano ; il fatto che Jabba amasse passare il tempo con femmine umanoidi lo disgustava , così come detestava che molti Hutt nei loro palazzi avessero centinaia di schiavi per ogni loro singolo capriccio. Aruk era del parere che i Besadii fossero superiori ai Desilijic , che avevano gusti stravaganti e palazzi costosi , ed era convinto che la loro sopportazione e le loro privazioni li avrebbero elevati sopra i Desilijic. 

Aruk amava lo stile di vita degli Hutt , così come l'astuzia e gli intrighi con cui doveva fare i conti tutti i giorni per via del suo potere come capo-clan. Aruk amava molto il denaro , e impazziva per averne sempre di più.  Quando suo fratello Zavval morì su Ylesia , era dispiaciuto per la perdita di denaro , piuttosto che per la morte di Zavval. Amava molto anche il cibo , e fumare la sua Pipa Hookah  . 

La sua "fede" nei principi tradizionali Hutt , lo portò ad inviare il nipote Kibbick a controllare come procedevano le operazioni su Ylesia dopo la morte di Zavval, dato che non credeva che un non-Hutt potesse gestire una grande operazione Besadii. Diffidava di Teroenza perché non era un Hutt ,  ed abbassando la taglia sulla testa di Han Solo, per dover pagare di meno , ed i continui rimproveri , portò a situazioni di scontento che convinsero Teroenza a collaborare con i Desilijic.

Aruk era un grande oratore, aveva grande carisma ,e venne notato anche dai suoi peggiori nemici , Jabba e Jiliac , che lo ritenevano molto pericoloso per questo motivo. Il suo carisma ed il suo potere convinsero anche Agen Kolar, durante le Guerre dei Cloni , a stare lontano da Nar Shaddaa , perché era troppo rischioso esporre delle persone all'Hutt minaccioso: lui faceva sempre ciò che diceva , non aveva bisogno di mentire , e si sarebbe sicuramente vendicato su altre persone come promesso se Kolar avesse ancora interferito.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale